Altrarete srl - Logo - Web agency - Bassano Del Grappa, Vicenza

Marketing e accesso al credito

marketing accesso al credito

Prima di presentarsi in banca, le aziende dovrebbero avere un’idea chiara e dettagliata della loro strategia d’impresa. Scopri come e perché il marketing e la comunicazione possono supportare l’accesso al credito delle imprese

Cosa c’entra il marketing con l’accesso al credito? Apparentemente nulla.

Scavando in profondità, però, è possibile scoprire una correlazione tra le due cose.  

In un momento storico in cui l’accesso al credito risulta sempre più difficile e complicato, il marketing gioca un ruolo importante in questo contesto.

Ma facciamo un passo indietro e vediamo qual è la situazione attuale.

Alla stregua dei nuovi criteri imposti dall’EBA (Autorità Bancaria Europea), le aziende e i professionisti hanno meno chances, rispetto a una volta, di ottenere i prestiti e i finanziamenti desiderati. Onde evitare segnalazioni negative sul proprio conto, le imprese hanno una sola possibilità di presentarsi in banca e devono farlo nel migliore dei modi. Questo significa che devono avere un’idea completa e dettagliata su cosa vogliono fare (un nuovo progetto) e su come lo vogliono fare (con quali mezzi e in quanto tempo).

Questa vision si traduce, di fatto, in un documento, il così detto business plan. Il business plan include tutte le informazioni sul progetto (obiettivi, strategia, processi produttivi, etc.) e anche un piano marketing.

Considerato il ruolo primario che la comunicazione riveste nei processi aziendali, è inevitabile che il marketing rappresenti una leva importante per l’accesso al credito delle aziende.

Nei prossimi articoli svilupperemo questo argomento in modo dettagliato, affrontando alcuni temi specifici quali:

Questo percorso ti aiuterà a comprendere come una strategia di marketing possa servirti ad ottenere i finanziamenti necessari per far crescere la tua azienda. Buona lettura!

Leggi anche: