Come costruire una lista contatti per l’e-mail marketing

Un altro aspetto importante dell’e-mail marketing riguarda la lista contatti: per ottenere dei risultati è necessario beneficiare di una lista di qualità e altamente profilata

Siamo arrivati all’ultima tappa di questo lungo viaggio: come costruire una lista contatti di e-mail marketing. Una domanda di fondamentale importanza affinché la tua strategia funzioni davvero.

Allora, partiamo col dire che la qualità dei contatti prevale sul numero dei contatti acquisiti. Una lunga lista, ma poco profilata, porta a nulla di buono.

Per costruire una lista contatti per l’e-mail marketing ci sono due soluzioni: o farsela da sé o acquistarla da aziende che si dedicano all’attività di acquisizione di nominativi.

Nel secondo caso, gli utenti acquisiti rispondono a determinati interessi, che fanno al caso tuo, ma questo non significa che siano interessati al tuo brand. Nel primo caso invece, (la lista te la sei procurata sporcandoti le mani) sono stati gli stessi utenti ad esprime il desiderio di ricevere news e aggiornamenti sulla tua azienda. Alla luce di questa prima analisi si può dire che un database di proprietà è più performante rispetto a uno acquistato da terzi.

Entrando nello specifico però, è normale chiedersi com’è possibile ampliare il proprio database.

Le soluzioni sono molteplici e comprendono diverse attività, online e offline.

Fiere ed eventi costituiscono un esempio di raccolta dati, magari offrendo in cambio alle persone un gadget in omaggio. Lo stesso può fare un esercizio commerciale o un’attività locale con offerte e promozioni esclusive, in cambio dei dati personali. La lista contatti può essere ampliata anche con azioni mirate sul web, come l’iscrizione alla newsletter in cambio del download di un contenuto “speciale” o di un buono sconto. In gergo tecnico, l’utilizzo di un lead magnet per invitare l’utente a compilare un form e lasciare i suoi dati.

Ti ricordiamo infine, che l’e-mail marketing è una disciplina che fa della personalizzazione il suo cavallo di battaglia.

Per questo motivo la lista contatti dev’essere costantemente aggiornata, segmentata e targettizzata sulla base dei dati demografici, degli interessi e delle abitudini d’acquisto dell’utente. Maggiore è la segmentazione, maggiore è l’engagement e il tasso di conversione.

Bene, il nostro viaggio nel mondo dell’e-mail marketing può dirsi concluso.

Se vuoi avere maggiori informazioni sui nostri servizi di e-mail marketing non esitare a contattarci. Siamo sempre a tua disposizione 😊

A presto!

Condividi quest'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

SERVIZIALTRARETE

PROMONEWS

RESTAURO SITO WEB

perché rifare tutto da capo quando il sito si può rinnovare?

HOSTING WORDPRESS GESTITO

Il nuovo hosting fatto di persone.

Gli ultimi pubblicati…

Vuoi raccontare la tua storia? Contattaci.